TUTTE LE SOLUZIONI PER IL SOLAS

TUTTE LE SOLUZIONI PER IL SOLAS

Settore

Cargo Navale


La nostra soluzione

Bilanciai Group offre una vasta gamma di attrezzature oer la pesatura industriale, pese a ponte e software specialistici. In vista della scadenza di luglio 2016, l'azienda ha già sviluppato un software specifico SOLAS per i propri terminali DD1050, DD2050 e Diade, progettati per integrarsi direttamente con i sistemi di gestione delle autorità portuali e di spedizione. Questo software, insieme alla gamma di terminali di pesatura del gruppo, può essere utilizzato per le nuove installazioni di pesatura o aggiornare quelle esistenti.

I pesi dei singoli contenitori possono essere rilevati insieme ai loro numeri di serie univoci. Questi dati possono essere messi a disposizione tramite:

• Lista su carta
• Trasferimento in formato CSV
(Excel) tramite e-mail automatica
o tramite Memory Stick
• Trasferimento diretto al database SQL su un PC


Metodo 1 - Peso del contenitore già confezionato

Questo è considerato il metodo più semplice e affidabile per determinare il peso lordo del container. Bilanciai ha già una vasta esperienza nella pesatura automatizzata dei veicoli e del loro contenuto nei porti e nei terminal.
Un vantaggio fondamentale è che Bilanciai produce l’intera catena di misurazione delle pese a ponte che comprende: piattaforme per pese a ponte, tutte le principali celle di carico, strumentazione per peso e software. Questa fornitura unica assicura un sistema completamente integrato e affidabile.
Bilanciai è il primo produttore di pese a ponte del Regno Unito che ha ottenuto la certificazione EN1090 per le sue pese a ponte. Questo sottende la qualità delle pese a ponte prodotte; la nostra fabbricazione e l'esperienza di saldatura, unita alle nostre capacità di controllo della produzione, costituiscono una garanzia per il mercato. (Dal 1 luglio 2014 è diventato un requisito legale nel Regno Unito che tutti i lavori di acciaio strutturale consegnati da impianti produttivi per l'utilizzo all'interno di opere civili debbano essere marcati CE. Questo requisito CE si basa sul Regolamento Europeo Prodotti da Costruzione (CPR)).


Metodo 2 - pesatura delle componenti

A seconda dei prodotti in questione, la fascicolazione di tutti i pesi dei sub-componenti e e dei materiali di confezionamento (pagliolo) di un container prima del carico può essere relativamente complessa, a meno che un sistema molto strutturato non venga
messo in atto per controllare che tutti i prodotti siano stati pesati e caricati.

Qualsiasi metodo di calcolo deve essere certificato dall'autorità competente dello
Stato in cui viene confezionato il container.

Se i prodotti in corso di caricamento del container sono preconfezionato (sigillati) e hanno i loro pesi individuali segnati sulle confezioni non vi è alcun obbligo di ripesare. Tuttavia qualsiasi confezionamento supplementare come i paletts deve essere pesato e aggiunto al peso totale. Anche se viene utilizzato un sistema certificato per ottenere il peso del container,
per prudenza gli spedizionieri e / o i commissionari del trasporto possono comunque decidere di controllare il peso complessivo del container per evitare sanzioni o ritardi al porto.

Per le aziende che scelgono di adottare il Metodo 2, Bilanciai possiede l'esperienza e le
attrezzature per tali applicazioni per peso collettivo. Una gamma di bilance per pesatura
industriale e sistemi di pesatura con carrelli elevatori possono essere utilizzato in combinazione con i loro terminali DD1050 caricati con software SOLAS e periferiche quali scanner di codici a barre. Le tare dei singoli container possono essere rilevate unitamente ai loro numeri di serie univoci combinati con il peso collettivo del carico per arrivare a un peso lordo verificato. Questi dati possono poi essere messi a disposizione tramite:

• Lista su carta
• Trasferimento in formato CSV
(Excel) tramite e-mail automatica
o tramite Memory Stick
• Trasferimento diretto al database SQL su un PC



Conclusione

Ci sono ancora una serie di domande senza risposta relative alla pesatura dei container e le risposte continueranno a pervenire per tutto il 2016, finchè le modifiche non avranno effetto. Bilanciai è convinta che porti e terminal richiederanno una portata di pesatura supplementare significativa e infrastrutture IT per raccogliere e gestire i dati prima della spedizione. Essi riconoscono che la chiave del successo è utilizzare un sistema di gestione dei dati di pesatura che è specificamente progettato per l'applicazione dei regolamenti SOLAS.
Bilanciai sta offrendo assistenza specialistica alle aziende coinvolte nel rispetto delle normative SOLAS.

Per saperne di più sulle nostre soluzioni di pesatura SOLAS non esitate a contattarci.


Massa contro Peso

Ciò può generare confusione e la situazione non è favorita dalla terminologia utilizzata! Nel gergo generale della pesatura, con il termine peso si intende lo stesso significato
che si intende con il termine massa e si misura in chilogrammi.

La Massa è una misura della quantità di materiale in un oggetto, mentre il peso è la forza gravitazionale che agisce su un corpo o massa (anche se per scopicommerciali esso si intende identico alla massa). La massa è direttamente correlata al numero e tipo di atomi presenti nell'oggetto. La massa non cambia con la posizione di un corpo, il movimento o l'alterazione
della sua forma a meno che non venga aggiunto o rimosso materiale.
L'unità di misura della massa nel sistema internazionale SI è il chilogrammo (abbreviazione kg) che corrisponde per definizione alla massa del prototipo internazionale del chilogrammo conservato presso il Bureau International des Poids et Mesures (BIPM), vicino a Parigi. La massa può anche essere definita come la resistenza inerziale all'accelerazione.

La maggior parte delle apparecchiature di pesatura moderne misura effettivamente il peso non la massa. La forza gravitazionale g varia in tutto il mondo e quindi le bilance per la misurazione del peso sono calibrate nel punto in cui vengono utilizzate in base alle masse
tracciabili. Come risultato, un container pesato nel Regno Unito peserà ugualmente in Australia o anche sulla luna, posto che le bilance siano correttamente tarate sulla loro localizzazione.

Container

Il trasporto dei container è diverso dal trasporto convenzionale perché utilizza 'container' di varie dimensioni standard - 20 piedi (6,09 m), 40 piedi (12,18 m), 45 piedi (13,7 m), 48 piedi (14,6 m) e 53 piedi (16,15m) - per caricare, trasportare e scaricare le merci.
Come risultato, i container possono essere spostati facilmente tra navi, camion e treni. I due formati più importanti e più comunemente utilizzati oggi sono le lunghezze di 20 piedi e 40 piedi.
Il container da 20 piedi, indicato come Unità equivalente a venti piedi (TEU) è diventato il riferimento standard industriale tanto che oggi il volume di carico e la capacità delle navi sono comunemente misurati in TEU. Il container di lunghezza pari a 40 piedi - letteralmente
2 TEU – è divenuto noto come Forty-Foot Equivalent Unit (FEU) (Unità equivalente a 40 piedi)
ed è il container più utilizzato ad oggi.